Significato delle sigle presenti nell’ecografia

In questo breve articolo proveremo ad aiutarti a scoprire il significato delle sigle presenti nell’ecografia e a forniriti un metodo per calcolare la lunghezza del feto.

Le sigle dell’ecografia in gravidanza

Vi sarete trovati sicuramente in mezzo a un sacco di sigle alquanto incromprensibili, niente panico vi aiutiamo noi a decifrarle!

In questo primo elenco esploriamo le più diffuse:

  • CRL: crown rump length ovvero lunghezza vertice-sacro. E’ una lunghezza che si valuta nel primo trimestre per datare la gravidanza. Oltre questo periodo diventa difficile la misurazione e si passa direttamente a misurare testa, addome e ossa lunghe (es femore).
  •  BPD ecografia/ DBP : diametro biparietale. Dalla 12° settimana viene valutata questa misura che indica la distanza tra le due orecchie.
  • HC feto/ CC : head circumference, circonferenza cranica
  • AC / CA :  abdominal circumference, ovvero circonferenza dell’addome. Durante il terzo trimestre è la misura più importante per valutare la crescita del feto
  • DTC : diametro transcerebellare, è la lunghezza del cervelletto
  • VLAT : ventricolo laterale cerebrale, indica la misurazione degli spazi liquidi cerebrali.
  • EFW feto/ PSF = estimated fetal weight, peso stimato fetale con + o – 10% di tolleranza.
  • FL: femur length, la lunghezza del femore, tramite questa misura è possibile stimare la lunghezza complessiva del feto. Qui sotto troverai il calcolatore per aiutarti a calcolare la lunghezza del tuo bambino. Verso la fine della gravidanza può essere un ottimo strumento per capire la taglia dei primi body!
back to menu ↑

Come si vede la lunghezza del feto nell’ecografia?

Misurare la lunghezza del feto ha lo scopo di datare più precisamente l’età gestazionale del bambino, generalmente si misura tra la nona e la quattordicesima settimana. In questo periodo la lunghezza viene valutata tramite ecografia dal ginecologo andando a misurare il CRL. Oltre la quattordicesima settimana diventa piàù difficile prendere questa misura e quindi si passa alla misurazione del BPD (diametro biparietale). Dal secondo trimestre un parametro molto utilizzato per la stima della lunghezza del feto è la lunghezza del femore FL. Qui di seguito trovi il nostro calcolatore che ti aiuterà a calcolare la lunghezza del feto utilizzando proprio questo parametro.

back to menu ↑

Calcolo della lunghezza del Feto a partire dal Femore (FL)

Inserisci il valore della misura del femore (FL) in mm e scopri la lunghezza del tuo bambino!


*Il calcolo della lunghezza del feto è una stima a partire dalla misura del femore pertanto è soggetta a tolleranze. E’ sempre consigliabile consultare il proprio medico per qualsiasi dubbio o informazione.

back to menu ↑

Altre sigle dell’ecografia che potrebbero interessarti

Spesso meno considerate ma comunque visibili nell’ecografia:

  • LO: lunghezza dell’omero
  • BCF: Battito fetale
  • VCA: Diametro ventricoli cerebrali anteriori
  • VCP: Diametro ventricoli cerebrali posteriori
  •  CM: Diametro cisterna magna o cisterna cerebello-midollare
  • AFI o Amniotic Fluid Index: la valutazione della quantità di liquido amniotico.
  • P.I  e R.I : pulsatility index e resistance index sono indici flussimetrici che misurano la resistenza nei vasi fetali o materni
  • Adatto per neonati, bambini.
  • La bambola asciugamano può essere un regalo adorabile e meraviglioso per il bambino.
  • Realizzato con materiali di alta qualità, è confortevole con un tocco morbido.
  • Aiuta ad addestrare il colore cognitivo del bambino e i piccoli animali.
  • Il suo tessuto confortevole si sente buono e facile da lavare.

Per le varie ecografie consigliamo la lettura di questa agenda che illustra i temi che, trimestre dopo trimestre, la donna in gravidanza si troverà ad affrontare. Può essere utilizzata per riflettere ed elaborare le domande da porre al medico e all’ostetrica per chiarire i propri dubbi.

Se sei arrivata alla fine della tua gravidenza forse ti potrebbe interessare la nostra guida per preparare la valigia per il parto

Se ancora non hai comprato i primi pannolini forse ti possono essere utili queste offerte:

  • Nuova versione: Con uno strato superiore in rilievo in più, nuovo design del pannolino e nuova confezione
  • 96 pannolini (2 confezioni x 48)
  • Canali d'areazione: mantiene il tuo bambino comodo e asciutto
  • Strato superiore in rilievo extra per aumentare il comfort
  • La doppia barriera elastica all'altezza delle gambe previene fuoriuscite e assicura una piena aderenza
  • Un morbido strato interno assorbente previene l'umidita' e assicura una protezione notturna fino a 12 ore
  • I pannolini Huggies Bebè sono disponibili in taglia 1 (2-5 kg), anche in taglia 2 (3-6 kg)
  • Huggies Bebè ha esclusivi cuscinetti che assorbono la pupù liquida
  • I pannolini disegnati per i primi mesi dei neonati che avvolgono di morbidezza la pelle delicata dei più piccoli
  • Indicatore pipì per aiutare a capire quando è il momento di cambiare il pannolino
  • Il pannolino con la barriera cattura pupù liquida per evitare le fuoriuscite
  • 168 Pannolini Neonato Misura 1 Pampers Progressi Pannolino taglia Newborn Bimbi
  • Pannolino appositamente studiato per i primi mesi di vita dei bimbi
  • Dotato di filtrante a fori larghi «cattura pupù liquida»
  • Assorbe efficacemente senza irritare la pelle del tuo bambino
  • Speciale «indicatore di bagnato» che segnala quando il tuo bimbo ha fatto la pipì
  • Contiene: 1 confezione da 28 pezzi
  • I primi in Europa certificati OEKO-TEX Standard 100 Classe 1 per assenza di sostanze nocive a bimbi da 0 a 36 mesi
  • I primi a vincere il premio “Product Safety Award” assegnato dalla Commissione Europea per la sicurezza dei materiali
  • Con estratto di camomilla e capsule di extra morbidezza per offrire una maggiore delicatezza sulla pelle
  • Super assorbenti grazie alla tecnologia Dry Matrix che cattura l'umidità e la trattiene lontano dalla pelle
  • Contiene 6 pacchi da 28 pannolini ciascuno
1 Comment
  1. Post interessantissimo! Ma purtroppo oggi molte copie che desiderano i figli per motivi di salute non riescono ad avere. Sfogliando le pagine in rete ho trovato un articolo legge interessante. Spero può essere utile. https://maternita-surrogata-centro.it/maternita_surrogata.pdf

Leave a reply

BabyTips
Logo